Senza categoria

Di Giovanni Sepe: Lettera notturna

Ora che dormi e gli aranci riposano il colore, il tuo respiro abita il cielo e io ti racconto il miracolo d’amare. Vedi l’amore è un bisogno onesto di mani e caviglie, è un sorriso l’amore, ingenuo, è voglia, di guardare la via segreta del sangue. Ora che dormi ti parlo da questo mio silenzio, […]

Di Giovanni Sepe: Lettera notturna
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...