Storia Antica

Che pace e felicità vi avvolgano.

“Quand’ero giovane sentivo che queste cose erano sciocche, semplici. Avevo sangue gramo, una mente contorta e un’educazione precaria. Ero duro come granito. Avevo guardato il sole. Non mi fidavo di alcun uomo, e in special modo delle donne. Vivevo in un inferno di piccole stanze. Ho rotto cose, schiantato cose, sfondato vetri, maledetto. Ho sfidato […]

Che pace e felicità vi avvolgano.
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...